Scritti sulla pace e sulla guerra

scritti_pace_guerra

 

Edizione critica a cura di
Guido Formigoni e Massimo De Giuseppe

 

Il volume raccoglie, in edizione critica e in cronologico ordine, tutti gli scritti di don Primo Mazzolari sul tema della pace e della guerra. Negli sviluppi che il suo pensiero conosce nell’arco di quarant’anni tribolati, tre convinzioni emergono su tutto:
1) Una concezione della fede cristiana strettamente all’evangelo ancorata, che non si identificazione con nessuna scelta politica, nessun partito o potere, nessuna costruzione intellettuale, e nemmeno nessuna nostalgia della cristianità sociologica, ma che chiede di sviluppare una sua fecondità storica.
2) Una visione concreta e forte della patria, intesa come terra abitata da un popolo solidale e democraticamente rappresentato, il che avrebbe dovuto essere appunto una delle manifestazioni della forza unificante della fede.
3) Una lettura sempre più vigile e critica delle degenerazioni dei conflitti contemporanei e della drammaticità delle condizioni in cui l’Italia e l’Europa si situavano, per il pervertimento dei valori più essenziali della convivenza
L ‘ultimo articolo scritto da Mazzolari prima della morte si apriva con una sorta di invocazione: «Non siamo tranquilli sulla vicenda della pace».

Comments are closed.