Fondazione don Primo Mazzolari


 

Da Venerdì 10 Settembre 2021 a Domenica 12 Settembre 2021, si svolgeranno le 3 giornate con vari appuntamenti con ingresso libero e green pass.

Interverranno :
don Bruno Bignami, Carlo Lucarelli, Renato Bottura, Veronica Barini, Gruppo musicale 1234, Cochi Ponzoni, Luca Garlaschelli, don Roberto Maier, Luca Fantacci, Barbara Rossi, Beatrice Gatteschi, Roberto Boninsegna, Andrea Dallavalle.

L’incontro si svolgerà online collegandosi al canele YouTube di Pax Christi Bologna https://www.youtube.com/channel/UC6G3i5Fd144Ew63DmgmhOnA
Giovedì 10 Giugno alle ore 21.00
Intervengono:

Mariangela Maraviglia membro del Comitato Scientifico della Fondazione don Primo Mazzolari e autrice di libri e saggi su don Primo
“Don Primo Mazzolari: una vita con Dio e con il mondo”

don Antonio Agnelli parroco a Cremona, autore di libri su don Primo
“Le radice teologiche del pacifismo di Mazzolari”

Giovanni Fuser Poli coordinatore Nord Pax Christi
“Essere artigiani di pace oggi”

Sabato 10 Aprile ore 16.00 online
Presentazione del libro “Primo Mazzolari, Guido Astori «Ho bisogno di amicizia»”

Nel libro vi sono raccolte le lettere tra don Mazzolari e don Astori, amici fin dai primi anni del seminario. Si tratta di un’occasione per mettere in luce un aspetto importante dell’umanità di don Primo e per ripercorrere un piccolo tratto della storia del clero cremonese nella prima metà del ‘900.
Link: https://www.youtube.com/watch?v=FI-nnz-0lwI

Domenica 11 Aprile ore 17.00 presso Chiesa di San Pietro Apostolo in Bozzolo
Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Marco Busca Vescovo di Mantova, concelebrano S.E. Mons. Antonio Napolioni Vescovo di Cremona e i sacerdoti della Zona Pastorale 5
Il rito sarà accompagnato dalla Schola Cantorum San Restituto di Bozzolo.

Le oltre trecento lettere raccolte in questo libro aiutano ad approfondire la profonda amicizia tra don Primo Mazzolari e don Guido Astori. Compagni di ordinazione, i due preti lombardi condividono l’esperienza di cappellani militari nella prima guerra mondiale, prima di occuparsi di alcune parrocchie della diocesi di Cremona: Mazzolari a Cicognara e Bozzolo, nel mantovano, Astori a Bordolano, Casalbuttano e a Sant’Agata in città. Il volume mette a tema l’amicizia presbiterale, uno degli aspetti più interessanti ma anche poco sondati della spiritualità sacerdotale. È un tassello in più per approfondire la figura di don Primo, soprattutto nella ferialità delle sue amicizie e del suo impegno pastorale in parrocchia. I testi d’archivio riportati in appendice consentono di rileggere le parole con le quali Mazzolari parla dell’amico, presentandolo nel 1934 alla parrocchia di Casalbuttano e nel 1940 alla parrocchia cittadina di Sant’Agata, e di riscoprire il discorso funebre di don Astori al funerale di don Mazzolari, nell’aprile del 1959.

Comments are closed.