edizione critica a cura di Giorgio Vecchio   Mazzolari intende contrastare il disinteresse di molti verso la figura di Cristo, propone una originale lettura del Vangelo, in particolare delle Beatitudini, e fissa una serie di riflessioni sulla necessità di superare tutte le forme di ingiustizia…

  Spigolature dai suoi scritti per ogni giorno dell’anno A cura di M. Rosaria Spingardi   A cinquant’anni dalla morte di don Primo Mazzolari (12 aprile 1959), gli chiediamo di dare ancora un senso alla nostre giornate con questi suoi pensieri, che chiamano per nome…

  Edizione critica a cura di Guido Formigoni e Massimo De Giuseppe   Il volume raccoglie, in edizione critica e in cronologico ordine, tutti gli scritti di don Primo Mazzolari sul tema della pace e della guerra. Negli sviluppi che il suo pensiero conosce nell’arco di…

  a cura di: Paolo Trionfini La partecipazione alle ansie di rinnovamento ecclesiale negli anni del modernismo, lo slancio con cui visse il dibattito sull’interventismo nella prima guerra mondiale, l’opposizione manifestata nei confronti della dittatura fascista, il coinvolgimento nella Resistenza, la ricerca del dialogo con…

  a cura di: Matteo Truffelli e Giorgio Campanini   Se per politica si intende l’amore per la città e l’impegno volto a realizzare una società più giusta, allora si può e si deve considerare quella di Mazzolari una delle voci più significative dell’Italia cattolica…

  Edizione critica a cura di: Paolo Trionfini   Nel suo «manifesto» pacifista, uscito in forma anonima nel 1955 per evitare provvedimenti ecclesiastici, don Primo Mazzolari condensa una tormentata riflessione sulla guerra, maturata nel fuoco dei drammi del Novecento. Il testo ebbe una forte risonanza nei…