Le pagine qui raccontate contribuiscono alla ricostruzione del pensiero di un prete scomodo a lungo incompreso. Nelle sue riflessioni sul sacramento della confessione, sulla povertà, la guerra, la famiglia, le opere di Antonio Rosmini, il laicato, la giustizia, emerge la passione riformatrice di don Primo…

Il libro si sofferma su alcuni aspetti di quell’immane dramma che fu la Prima guerra mondiale, su quel che successe dopo e non durante il confitto,sul legame tra l’esperienza religiosa e la metabolizzazione di quanto accaduto. In questo senso, la Chiesa italiana svolse un suo…

L’incessante confronto di don Primo Mazzolari con la Scrittura, e in particolare con il vangelo, ne è chiaro esempio proprio Zaccheo, dove gli insistenti richiami alla parabola del figlio”perduto e ritrovato” vengono quasi a intessere il fondale su cui si svolge e si illumina l’episodio…