Tu non uccidere

tunonuccidere

Edizione critica a cura di:

Paolo Trionfini

 

Nel suo «manifesto» pacifista, uscito in forma anonima nel 1955 per evitare provvedimenti ecclesiastici, don Primo Mazzolari condensa una tormentata riflessione sulla guerra, maturata nel fuoco dei drammi del Novecento. Il testo ebbe una forte risonanza nei più disparati contesti culturali e due anni dopo il «parroco d’Italia» ha pubblicato una seconda edizione, sempre in forma anonima, tenendo conto delle reazioni suscitate. Tu non uccidere viene qui proposto per la prima volta in edizione critica, secondo il testo originario, con un ricco apparato di note che aiuta a contestualizzare i passaggi e comprenderne le fonti d’ispirazione, dalla Bibbia al magistero, dalla teologia morale ai fatti di cronaca. Un’ampia introduzione del curatore ricostruisce puntualmente le genesi del testo, collocandolo nel percorso di ricerca della pace che ha accompagnato Il mondo cattolico nel corso del «secolo breve».

Esiste una edizione precedente pubblicata nel 1991 con i tipi della San Paolo a cura di Arturo Chiodi e prefazione di Mons. Loris Francesco Capovilla

You may also like...

Comments are closed.