Perché non mi confesso? – La Samaritana – Zaccheo

perche_non_mi_confesso_la_samaritana_zaccheo

 

 

Perché non mi confesso? –  E ‘un opuscoletto del 1931, di sole 31 paginette che un’avvertenza in prima pagina spiega essere «destinato alla gioventù studiosa ea quanti non tempo hanno, per le loro occupazioni, di approfondire le grandi verità religiose».

Don Primo lo ha pensato e scritto in forma dialogica di domanda e risposta, interessante ancora oggi per la sua vivacità e sincerità, per la sua attualità. Già allora nell’avvertenza si soggiungeva che l’opuscoletto «Fara del gran bene perché scritto da chi conosce l’anima contemporanea, e sarà la più bella preparazione alla pasqua…».

La samaritana – Uscì a puntate sul settimanale «La festa» di Assisi Diretto da C. Rossi, dal novembre 1941 al 21 marzo 1943.

Zaccheo – (esso pure apparso a puntate su «La festa» di Assisi, dal 18 aprile 1943 in avanti, sotto la rubrica La Parola  che non passa come il precedente), fu curato successivamente un puntate su «Adesso», per la pubblicazione postuma in volume.

Queste due ultime pubblicazioni sono proposte proprio a documentare come si sono confessati questi due strani penitenti: il loro dramma interiore, la loro conversione, la loro testimonianza d’amore.

Comments are closed.