Impegno

Anno 5, n ° 2 – Dicembre 1994

Editoriale:

  • E adesso, da capo.

La parola a don Primo:

  • Umiliazione e responsabilità di un cristiano – Lettera «confidenziale» inedita del 1994

Magistero:

  • Spettatore – La grande «predica» di don Karol ai di parrocchiani del mondo intero.In memoria:
    • L’ultima testimonianza di un don Primo di P. Umberto Vivarelli.
    • Abramo Levi – «Basta, finito ho, adesso tocca evi».
    • Giulio Vaggi – La tenerezza della fede.

    Studi Analisi CONTRIBUTI:

    • Gualtiero Sigismondi – La profezia ecclesiologica nel messaggio mazzolariano.
    • Carlo Prandi – Il Rischio del cristiano assetato di conoscenza.

    Testimonianze:

    • Giulio Vaggi – Che cosa dice oggi don Primo al credente che vive nel mondo scristianizzato?
    • Mons. Giulio Nicolini – Nasce dall’intelligenza e dall’amore la forza carismatica di don Primo.
    • Mons. Loris Capovilla – Giovanni XXIII e Mazzolari.
    • Giacomo De Antonellis – Un’avventura senza fine.

    Per la nostra storia:

    • A cinquant’anni dalla morte di Sergio Arini e Pompero Accorsi.
    • Bice Teresa Azzali – Così li vidi sanguinanti nel forte di San Leonardo.
    • Amedeo Rossi – Una scelta coraggiosa pagata con la vita.

    Segni dei Tempi:

    • Mario Pancera – Occorre una civiltà cristiana seguici nella comunicazione.

    Ricorrenze:

    • Primo Mazzolari – Ricordando Geremia Bonomelli.

    Inediti:

    • Lettere di don Primo alla signora Maria.

    I fatti ei giorni della Fondazione.

    Scaffale.

    Segnalazioni.

Comments are closed.