“Se si muove la terra si muove la Sicilia. Il resto è solo vaniloquio”. Don Primo Mazzolari fu in Sicilia nel 1952, a qualche anno di distanza dall’epoca contadina per la terra, e subito dopo gli inizi di quella riforma agraria che avrebbe dovuto…

  Edizione critica a cura di: Paolo Trionfini   Nel suo «manifesto» pacifista, uscito in forma anonima nel 1955 per evitare provvedimenti ecclesiastici, don Primo Mazzolari condensa una tormentata riflessione sulla guerra, maturata nel fuoco dei drammi del Novecento. Il testo ebbe una forte risonanza nei…

    Pubblicato nel 1938 Non è un libro nato di getto. Raccoglie articoli e scritti vari, già pubblicati in terza pagina di quotidiani cattolici subito dopo l’esperienza pastorale di Cicognara (1921-1932). Sono gli anni che, scrive l’Autore, lo hanno “promosso uomo”, anni ricchi di…

      Presentazione di Nazzareno Fabbretti     Dall’autunno del 1944 alla primavera del 1945 – otto mesi circa – don Primo Mazzolari visse nella propria canonica di Bozzolo. Ricercato dalle brigate nere, molti lo credettero per tutto quel tempo sui monti coi partigiani. In…

  Primo Mazzolari La parola ai poveri   1960 (La Locusta, Vicenza) Esaurito Consultabile in fondazione