Un prete e un giornale che cambiarono l’Italia di: Mario Pancera Aprire le pagine di don Primo Mazzolari è come entrare in una miniera e trovarsi in mezzo a sorprese quasi infinite. Sfogliare «Adesso» è come scoprire un tesoro di cultura e di spiritualità…

di Don Paolo Antonini Con questa pubblicazione, anche la Comunità della Domus desidera dare il proprio contributo alle numerose e pregevoli iniziative programmate per la commemorazione del 50° anniversario della morte di Don Primo Mazzolari. Si tratta di una raccolta, seppur parziale, di scritti di…

  Ferruccio Mor – Attilio Piccardi don Primo Mazzolari ospite di don Giovanni Barchi Gambara 31 agosto – 31 dicembre 1944 Nell’archivio parrocchiale è stato trovato un foglio sparso sul quale il nostro prevosto don Giovanni Barchi ha fissato alcuni brevi appunti di cronaca che…

Luciano Ghelfi Notte dell’8 settembre 1943: una famiglia numerosa scappa dalla guerra. Scappa con i soldati italiani per sfuggire ai tedeschi. La liberazione sembra imminente, gli alleati sono in vista, ma in mezzo c’è un fiume, il Garigliano, che diventa lo spartiacque di due mondi,…

  A cura di Luigi Guglielmoni, Fausto Negri   « “L’uomo non può dare la fede: può prenderci per mano e portarci da Colui che solo ce la può dare e avviare il colloquio”. Con queste parole lucide ed essenziali, don Mazzolari sa dire il…

  di: Anselmo Palini   «Tromba dello Spirito Santo in terra mantovana», lo definì Giovanni XXIII. E Paolo VI parlò di lui come di un profeta che camminava avanti con un passo troppo lungo al punto che spesso non si riusciva a stargli dietro. Mons.…