di Don Paolo Antonini Con questa pubblicazione, anche la Comunità della Domus desidera dare il proprio contributo alle numerose e pregevoli iniziative programmate per la commemorazione del 50° anniversario della morte di Don Primo Mazzolari. Si tratta di una raccolta, seppur parziale, di scritti di…

  Ferruccio Mor – Attilio Piccardi don Primo Mazzolari ospite di don Giovanni Barchi Gambara 31 agosto – 31 dicembre 1944 Nell’archivio parrocchiale è stato trovato un foglio sparso sul quale il nostro prevosto don Giovanni Barchi ha fissato alcuni brevi appunti di cronaca che…

Luciano Ghelfi Notte dell’8 settembre 1943: una famiglia numerosa scappa dalla guerra. Scappa con i soldati italiani per sfuggire ai tedeschi. La liberazione sembra imminente, gli alleati sono in vista, ma in mezzo c’è un fiume, il Garigliano, che diventa lo spartiacque di due mondi,…

  A cura di Luigi Guglielmoni, Fausto Negri   « “L’uomo non può dare la fede: può prenderci per mano e portarci da Colui che solo ce la può dare e avviare il colloquio”. Con queste parole lucide ed essenziali, don Mazzolari sa dire il…

  di: Anselmo Palini   «Tromba dello Spirito Santo in terra mantovana», lo definì Giovanni XXIII. E Paolo VI parlò di lui come di un profeta che camminava avanti con un passo troppo lungo al punto che spesso non si riusciva a stargli dietro. Mons.…

  Franco Dorofatti Nel testamento di don Primo Mazzolari si trova una dichiarazione: «Ho inteso rimanere in ogni circostanza sacerdote». Il sentirsi prete in tutte le evenienze di vita fu una connotazione essenziale della sua personalità. Fu anche scrittore, poeta, uomo politico…, ma prima di…